Breaking News

Cosa vedere a Ischia

viaggio a Ischia

Ischia, classificata una delle isole più belle dell’Italia è posizionata nella parte settentrionale nel golfo di Napoli sul Mar Tirreno. L’isola è famosa per il suo mare cristallino, infatti è una meta molto ambita anche dai VIP sia italiani che stranieri. Ischia è un isola pittoresca, ricca di cultura, monumenti antichi, ma soprattutto per le sue famosissime acque termali.

Cosa Visitare ad Ischia

Uno dei luoghi più famosi di Ischia è il Castello Aragonese, una vera e propria fortezza, situata in una parte distaccata dell’isola, infatti è stato costruito un ponte per raggiungerla. Un altro posto che merita davvero di essere visto è Borgo Sant’Angelo, situato nel centro di Serrara Fontana, raggiungibile solo con un autobus, dove troviamo case molto pittoresche. In questo Borgo è possibile notare molto movimento sia durante il giorno che la sera per via della presenza di negozi dove poter acquistare anche souvenir, che per la presenza di bar, infatti è possibile gustare un buon caffè con una vista mare mozzafiato. Per quanto riguarda le altre bellezza di Ischia non è possibile tralasciare le sue famosissime terme e luoghi di puro relax. Ischia era definita infatti dai romani un luogo di acque terapeutiche. Una delle sorgenti più famose è quella di Nitrodi, dove le acque sono anche bevibili (certificate dal ministero della salute), puliscono la pelle da qualsiasi impurità ed hanno anche un effetto cicatrizzante. Oltre la sorgente di Nitrodi è possibile visitare altre terme, come i Giardini di Afrodite, Poseidon, Cavascura, Bagnitiello e Negombo (Con l’acquisto del biglietto valido per visitarle tutte). Un ultimo posto da visitare e non perdere assolutamente è i Giardini La Morella, nel comune di Forio, creato dal paesaggista Russel Page sotto richiesta di Lady Walton. L’idea era quella di creare una natura paesaggista tra le formazioni rocciose di origine vulcanica. Il giardino si divide in due parti, una situata in collina dove troviamo una terrazza con muro a secco, e l’altra parte situata a valle. Il giardino è ricco di colori, profumi e piccoli corsi d’acqua che danno quella sensazione di pace e benessere dove ammirare d’Ischia in tutta la sua splendida natura.

Le spiagge da non perdere a Ischia

Una delle spiagge più belle di Ischia è Spiaggia dei Pescatori, dove troviamo il Castello Aragonese da una parte, e dall’altra le case tipiche molto pittoresche del luogo. Sullo sfondo di questa spiaggia è possibile ammirare da lontano le isole di Procida e Vivara circondati da un mare turchese che sfuma fino a diventare di un blu intenso e cristallino. La spiaggia è molto attrezzata in quanto vi è la presenza di un lido con tutte le comodità soprattutto per le famiglie. Un altra spiaggia, che è considerata la più famosa dell’isola, è Spiaggia dei Maronti (Barano D’Ischia), lunga circa tre chilometri con sabbia finissima e morbidissima, accompagnata da un mare blu cobalto, come una vera e propria gemma preziosa e splendente. La vera bellezza di questa spiaggia sono i colori splendenti del mare e del verde della natura, in quanto è possibile ammirare alle spalle un immensa montagna immersa nel verde, che dovrete percorrere tramite dei tornanti per raggiungere la spiaggia. Altra spiaggia da non perdere è Baia di San Francesco (Forio D’Ischia), un luogo davvero romantico perché al calar del sole questa baia si veste di un rosso fuoco che illumina la spiaggia, creando un atmosfera rilassante dove anche le rocce sembrano pitturate sul mare. La spiaggia si trova su un tratto pianeggiante di facile accesso sia ai bambini che alle persone anziane, le sue acque sono limpide e cristalline, e inoltre sulla spiaggia sono presenti lidi e ristoranti. Baia di San Francesco si estende dal promontorio di Punta Caruso fino al paesino di Forio con vista sul Castello del Soccorso. Un ultima spiaggia da non perdere è Spiaggia del Convento (Casamicciola Terme) situata nella parte nord dell’isola di Ischia. Il suo nome nasce per via della sua posizione di fronte al Convento dei Padri Passionisti. La spiaggia è caratterizzata da sabbia morbidissima e chiara, e i fondali sono bassissimi, infatti è ideale per i bambini. L’unico modo per arrivare in questa spiaggia è scendere circa cinquanta scalini, ma nonostante ciò è molto frequentata soprattutto dalle famiglie in quanto anche attrezzata di lidi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.