Breaking News

Lavoro digitale: in arrivo una fiera molto particolare

Il lavoro digitale ormai è diventato sempre più indispensabile, ed è conosciuto anche con l’espressione inglese “smart working”.

Si tratta di una soluzione che è stata adottata soprattutto in questo periodo di blocco dovuto al Coronavirus.

Un modo infatti molto utile per poter rimanere in piena sicurezza a casa, senza il rischio di contagiarsi negli ambienti di lavoro.

Ovviamente non mancano anche alcuni disagi causati dalle nuove tecnologie, cosa a cui molte persone non sono abituate.

Eppure è in arrivo una fiera molto particolare programmata per novembre 2020 a Rimini, che si svolgerà proprio per sottolineare l’importanza di questa tipologia di lavoro particolare.

Il Web Marketing Festival

Il lavoro digitale ormai è stato trasformato in un’abitudine molto importante, anche perché permette di agevolare lo svolgimento di numerose azioni che potrebbero essere svolte in ufficio, ma che sono ormai effettuate tramite un PC.

Certamente alcune persone si sono trovate svantaggiate dall’uso delle moderne tecnologie, anche perché molti infatti non erano soliti utilizzarle e soprattutto in tanti hanno anche dovuto imparare da zero ad adoperarle.

In ogni caso però lo smart working, altro modo di chiamare il lavoro digitale, è diventato molto importante, tanto che il WMF, cioè il più grande Festival riguardante l’innovazione digitale e sociale, ha realizzato il primo Assessment nazionale chiamato “Digital Skills Assessment”, che riguarda la possibilità, per chiunque, di poter accedere ad una fiera gratuita, ma non solo.

Questo evento infatti, che si terrà a novembre 2020 a Rimini, sempre se il Coronavirus lo permetterà, a quanto pare darà anche la possibilità a freelance oppure a chiunque voglia, di riuscire a candidarsi.

Si tratta infatti sia di una fiera, sia di un recruitment molto particolare, diviso in due fasi: nella prima, solo chi riuscirà a passare ed essere selezionato, potrà accedere poi a quella successiva.

Una fiera per lo smart working

A questa fiera potranno accedere tutti coloro che lo desiderano, ma per il recruitment dovranno essere selezionati, come accennato.

Questo evento così particolare è nato proprio per sottolineare quanto possa essere importante, al giorno d’oggi, riuscire a lavorare in questo modo.

Ci sono infatti molti vantaggi che derivano dal lavoro digitale, anche perché questo facilita le cose e soprattutto in alcune situazioni, permette anche di risparmiare tempo.

Certamente, ci sono anche alcuni disagi, soprattutto per chi è poco pratico con le tecnologie. In ogni caso, rimane il fatto che con lo smart working tutto sembra essere stato ridotto, soprattutto per quanto riguarda le tempistiche.

Se la situazione dovuta ai contagi e al Coronavirus lo consentirà, la fiera si svolgerà dal vivo, altrimenti direttamente online, oppure sarà rimandata.

Per ora intanto rimane l’importanza che molte persone hanno attribuito al lavoro digitale, che in alcune situazione ha permesso ad alcuni di continuare a svolgere la loro attività da casa, quando non era possibile, per via del lockdown, potersi recare al lavoro.

Intanto molte persone continuano a preferire la nuova forma di lavoro, che a quanto pare si sta diffondendo sempre di più.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *